Informazioni sulla stazione Meteo

Per il rilevamento dei dati viene utilizzata una stazione meteo DAVIS VANTAGE VUE. I dati sono campionati ogni 2,5 secondi e inviati al sito ogni 5 minuti. Il sito e la raccolta dati sono gestiti dal programma Weather-Display. La stazione comprende l'anemometro, un pluviometro e un sensore di temperatura/umidità collocati in posizione ottimale al fine di ottenere misure il più accurate possibile.

Riguardo la città

Da Wikipedia: CampoTizzoro è un paese posto sulla Montagna Pistoiese, nel comune di San Marcello Pistoiese in provincia di Pistoia.

Campo Tizzoro è ricordato per la battaglia di Pistoia del 62 a.C. Questa battaglia rappresenta l'evento conclusivo della congiura di Catilina e vide contrapposte le legioni guidate dal proconsole della Macedonia Gaio Antonio Ibrida all'esercito di Catilina. La vittoria delle truppe regolari fu schiacciante e Catilina e tutti i suoi fedeli trovarono la morte. Il paese lega la sua storia agli stabilimenti industriali che vi vengono impiantati nel 1910 dalla Società Metallurgica Italiana per la produzione di cartucce: la loro nascita segna anche la creazione del nuovo nucleo urbano prima inesistente. Il paese è costituito per la maggior parte dai capannoni della fabbrica che costeggiano la strada statale 66; nelle vicinanze, sempre ad opera della S.M. I., nascono le prime case operaie che successivamente, tra 1930 e 1935, si amplia per poter ospitare gli operai, gli impiegati e i dirigenti. Alle abitazioni si aggiungono una serie di edifici pubblici: un asilo, una scuola, la chiesa dedicata a Santa Barbara e altri servizi pubblici. Gli impianti assumono grande rilevanza durante le guerre mondiali e furono anche una delle maggiori industrie italiane per quanto riguarda il settore della lavorazione dei laminati in bronzo, ottone ed alluminio. Nel 1926 il paese viene collegato alla stazione ferroviaria di Pracchia attraverso la Ferrovia Alto Pistoiese nata principalmente per supportare la locale produzione industriale. Nel 1937 hanno inizio i lavori di costruzione dei rifugi antiaerei: un complesso di gallerie scavate nella roccia sotto il perimetro dell'area degli stabilimenti. Dopo la seconda guerra mondiale la S.M. I. ha continuato ad essere fino agli anni ottanta, il cuore dell'economia della Montagna pistoiese. In seguito ha visto un progressivo declino fino alla sua definitiva chiusura avvenuta nel 2006. Attualmente gli impianti sono stati ristrutturati e messi in vendita per il rilancio dell'economia locale.

Il toponimo Campo Tizzoro (spesso scritto Campotizzoro) si pensa possa derivare da campus thesauri, campo del tesoro (con possibili riferimento a Catilina) oppure dalla parola "tizzi" (abbreviazione di tizzone) a causa dei fuochi accesi per bruciare le salme dei cadaveri all'indomani della battaglia. Anche altre interpretazioni sono legate al combattimento: campus tentorium, campo per l'attendamento e anche campus contentorium, campo dello scontro. Un'altra interpretazione sarebbe legata alla geografia del luogo derivando il nome Tizzoro dal latino tensus, disteso, inteso in questo caso nel senso di pianeggiante.

Posizione geografica

Questa stazione è situata a 44° 2′ 22″ Latitudine (44.039426 Nord) Nord e 10° 52′ 14″ Longitudine (10.87052 Est) Est a circa 718mt s.l.m..



Note sul Sito

Questo sito utilizza il template design di CarterLake.org convertito in PHP da Saratoga-Weather.org.
Un ringraziamento particolare a Kevin Reed di TNET Weather per le migliorie apportate e l'implementazione della gestione PHP centralizzata.
Grazie inoltre a Mike Challis di Long Beach WA per il generatore di Rosa dei Venti, del Commutatore di Temi e delle migliorie apportate al codice CSS.
Ken True di Saratoga-Weather.org è l'ideatore del Gizmo Display AJAX, del Dashboard e si è occupato dell' integrazione dell'astrazione software TNET Weather common PHP site design.

Grazie ad Alessandro Bardi di Meteocarmignano.it per i files di gestione della traduzione in Italiano.

Il Template deriva da Designs by Haran.

Il template utilizzato è conforme alle specifiche XHTML 1.0. Verifica codice XHTML e CSS di questa pagina.