Autore Topic: 25 ottobre 2015  (Letto 871 volte)

Teowrc

  • Amministratore
  • Utente storico
  • *****
  • Post: 1733
  • Karma: +0/-0
    • Mostra profilo
25 ottobre 2015
« il: 25 Ottobre, 2015, 18:53:52 »
PREVISIONE VALIDA PER LA GIORNATA DI DOMENICA 25 OTTOBRE+TENDENZA PROSSIMI GIORNI.
Buongiorno e ben ritrovati, la giornata festiva é iniziata, abbiamo messo indietro le lancette degli orologi, ora non ci resta che andare a vedere cosa ci si potrebbe aspettare sotto il profilo meteorologico.
MATTINA.
La mattinata trascorrerà con cieli solcati da nuvolosità alta , le nubi che vedremo saranno di tipo alto e sottile(velature più o meno spesse), che offuscheranno la presenza del sole.
Un po' di clima "frizzante" al mattino, ma che poi andrà a scaldarsi con il passare delle ore.
POMERIGGIO.
Anche il pomeriggio sarà caratterizzato da delle velature, presenti sempre più in maniera estesa.
Avremo qualche addensamento più consistente sulle zone settentrionali ed interne, ma il tutto non causerà nessun tipo di fenomenologia.
Sulle restanti aree, tale nuvolosità, causerà la copertura parziale del sole e in alcuni casi potrà coprirne totalmente la presenza.
TEMPERATURE minime pressoché stazionarie o in lieve aumento, massime stazionarie o in locale diminuzione dove la nuvolosità risulterà più presente.
VENTI deboli in prevalenza meridionali.
MARI poco mossi o quasi calmi.
TENDENZA PROSSIMI GIORNI.
LUNEDÌ.
La giornata si aprirà con cieli poco nuvolosi, potrà essere solo presente della nuvolosità di tipo alto e sottile.
Tale tipo di nuvolosità potrà essere alternata al passaggio di velature localmente compatte, specie sulle aree settentrionali.
Comunque il sole riuscirà a far capolino e a farsi sentire durante il trascorrere della mattinata.
POMERIGGIO.
Al pomeriggio avremo ancora questo tipo di nuvolosità.
Dalla sera, però, addensamenti più intensi inizieranno a farsi strada ad iniziare dai settori nord occidentali, in particolar modo le aree montuose e l'alta Lunigiana.
Sulle restanti aree la nuvolosità alta e sottile tenderà ad ispessirsi, preludio ad un successivo aumento generale della nuvolosità,che potrà sfociare nelle prime piogge sull'arcipelago dalla tarda serata.
Comunque fino ad allora il sole cercherà di farsi strada, con le sue occasionali incursioni.
TEMPERATURE pressoché stazionarie.
VENTI deboli da est sud est, fino a moderati o localmente forti su Costa e arcipelago.
MARI poco mossi tendenti a mossi dal pomeriggio.
MARTEDÌ.
La giornata di martedì si aprirà con cieli fra l'irregolarmente nuvoloso e il nuvoloso, man mano che trascorreranno le ore il tempo andrà peggiorando e la nuvolosità si farà via via più consistente.
Al mattino possibilità di piogge lungo le coste(soprattutto del livornese e arcipelago) e localmente zone limitrofe, deboli piogge anche in Lunigiana.
Dal pomeriggio estensione delle precipitazioni con interessamento della Lunigiana, dove potrebbero risultare anche di moderata forte intensità, della provincia di Massa-Carrara, del lucchese del pisano, del livornese, del grossetano, di parte del pistoiese del Fiorentino più occidentale e del senese più settentrionale.
Piogge forti anche sull'arcipelago, sulle restanti zone piogge più deboli e meno frequenti.
TEMPERATURE minime in aumento, massime in lieve calo.
VENTI deboli o moderati orientali, di scirocco lungo la costa.
MARI mossi in particolare a sud dell'Elba.
Grazie per la cortese attenzione.
Manuel Ferretti.
Se avete trovato di vostra utilità ed interesse la seguente previsione vi saremo grati di ricevere un "MI PIACE", una "CONDIVISIONE" o una "RECENSIONE" della nostra pagina Facebook, di nuovo grazie.
www.meteocampotizzoro.it
‪#‎meteocampotizzoro‬