Autore Topic: 18 ottobre 2015  (Letto 1016 volte)

Teowrc

  • Amministratore
  • Utente storico
  • *****
  • Post: 1733
  • Karma: +0/-0
    • Mostra profilo
18 ottobre 2015
« il: 18 Ottobre, 2015, 08:12:12 »
PREVISIONE VALIDA PER LA GIORNATA DI DOMENICA 18 OTTOBRE+TENDENZA PROSSIMI GIORNI.
Buongiorno e ben ritrovati, buona domenica a tutti, in questa giornata di festa, adesso più che mai, interessa sapere cosa ci potrebbe aspettare a livello atmosferico.
Continua il flusso di correnti umide occidentali, foriere di nubi sulla nostra regione, ma entriamo nel dettaglio.
MATTINA.
In queste prime ore del mattino ritroviamo cieli irregolarmente nuvolosi o poco nuvolosi, come al solito abbiamo degli addensamenti più consistenti sui settori nord occidentali e settentrionali della Toscana.
In questa prima fase non dovrebbero verificarsi delle precipitazioni, forse qualche pioggia debole sulla Lunigiana.
Altrove, con il passare delle ore, tempo per lo più umido ma asciutto sotto il profilo della fenomenologia, via via andrà a farsi presente qualche nube in più a partire da ovest.
POMERIGGIO.
Al pomeriggio nuvolosità in intensificazione a partire dai settori occidentali in estensione verso est(zone interne), con le precipitazioni che cominceranno a fare la loro comparsa ad iniziare dalle province di Massa-Carrara, lucchese, pistoiese, pratese, Fiorentino e pisano, in questa prima fase probabile coinvolgimento anche dell'arcipelago e del livornese.
Successivamente, con l'arrivo della serata, i fenomeni precipitativi, dovrebbero portarsi anche su senese e aretino, colpito anche il grossetano ma le piogge dovrebbero risultare meno intense in questa zona.
Sulle restanti aree citate precedentemente, sempre in serata, continueranno le precipitazioni, forse andrà meglio su livornese, lucchese e provincia di Massa-Carrara, dove potrebbero risultare occasionali e più deboli.
TEMPERATURE in lieve diminuzione le minime, stazionarie o in lieve aumento le massime.
VENTI tra deboli e localmente moderati di scirocco sulla costa centro-meridionale, deboli meridionali altrove.
MARI in prevalenza poco mossi.
TENDENZA PROSSIMI GIORNI.
LUNEDÌ.
Al mattino la nuvolosità risulterà ancora presente e sarà fra l'irregolare e il nuvoloso, con delle piogge possibili un po' su tutti i settori, specie su aretino, Appennino Fiorentino e pistoiese, dove potremmo avere gli accumuli più alti, tempo meno piovoso sulla provincia di Massa-Carrara, che potrebbe risultare la prima a beneficiare del miglioramento che andrà ad estendersi un po' a tutta la regione dal pomeriggio.
Come detto, infatti, le condizioni atmosferiche andranno orientandosi verso cieli via via più liberi dalle nubi accompagnati dalla cessazione della fenomenologia, rimarranno le solite nubi in più sui settori appenninici e sulle zone centrali della regione, più sole altrove.
TEMPERATURE minime in aumento, massime stazionarie.
VENTI da nord ovest, fino a moderati lungo la costa.
MARI poco mossi o mossi al largo.
MARTEDÌ.
La giornata di martedì si presenterà con cieli fra il poco nuvoloso ed il parzialmente nuvoloso delle zone più interne, non dovrebbero verificarsi precipitazioni nemmeno dove la nuvolosità potrebbe risultare più presente, diciamo una giornata tranquilla sotto il profilo atmosferico.
TEMPERATURE in calo.
VENTI deboli o moderati da nord est.
MARI poco mossi sottocosta, mossi a largo.
Grazie per la cortese attenzione.
Manuel Ferretti.
Se avete trovato di vostra utilità ed interesse la seguente previsione vi saremo grati di ricevere un "MI PIACE" una "CONDIVISIONE" o una "RECENSIONE" della nostra pagina Facebook, di nuovo grazie.
www.meteocampotizzoro.it
‪#‎meteocampotizzoro‬