Autore Topic: Aggiornamento flash...Prima neve in appennino  (Letto 1163 volte)

Teowrc

  • Amministratore
  • Utente storico
  • *****
  • Post: 1733
  • Karma: +0/-0
    • Mostra profilo
Aggiornamento flash...Prima neve in appennino
« il: 16 Ottobre, 2015, 06:42:39 »
- - AGGIORNAMENTO FLASH - - - -

*** PRIMA NEVE IN APPENNINO? ***

Buongiorno cari amici.

Nella notte la perturbazione che per 36 ore ha insistito su alcune zone della nostra regione, provocando diversi disagi, si e' definitivamente allontanata. Al suo seguito, continua ad affluire aria umida responsabile di annuvolamenti irregolari con qualche breve e isolato piovasco. E' in atto un rinforzo del libeccio, soprattutto in costa...vento molto fresco con cali di temperatura soprattutto in Appennino.

Ma l'attenzione ora si deve spostare alla prossima nottata, quando la goccia fredda in quota attualmente sulla Francia, fara' il suo ingresso sul mar Ligure. Alla quota di circa 5400 metri nel suo "cuore" presenta temperature fino a -26 gradi. Sono dettagli importanti, in quanto ogni qualvolta una goccia fredda di tale natura fa il suo ingresso sul mare ancora "caldo" in autunno, il peggioramento sulla nostra regione e' molto probabile. 
Nello specifico, ci attendiamo una progressiva instabilizzazione a partire dalla serata odierna con rovesci, anche temporaleschi, che dal mare si porteranno velocemente sulla costa e poi verso l'interno. Un peggioramento veloce, di qualche ora, con fenomeni sparsi e non diffusi, tuttavia accompagnati anche da attivitą elettrica. Non si possono escludere brevi grandinate. L'aria fredda in quota provocherą i primi rovesci nevosi in Appennino e Apuane ad una quota di circa 1500-1600 metri, non escludendo locali sconfinamenti piu' in basso. 
I fenomeni saranno piu' probabili sulle provincie di Massa-Carrara, Pisa, Lucca e Pistoia. Teniamo a precisare che la probabilitą di fenomeni intensi e' molto bassa, trattandosi di rovesci o temporali di breve durata.
Vi ringrazio per l'attenzione e per ogni vostra preziosissima segnalazione! 
A presto.

Davide Rosa

Se avete trovato di vostro gradimento questo articolo, vi saremo grati di un "mi piace" di una "condivisione" o di una "recensione" della pagina Facebook. Grazie mille.