Autore Topic: Fenomeni ottici delle nubi - 8 ottobre 2015  (Letto 1388 volte)

Davide Rosa

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 37
  • Karma: +0/-0
    • Mostra profilo
Fenomeni ottici delle nubi - 8 ottobre 2015
« il: 12 Ottobre, 2015, 22:43:57 »
----- FENOMENI OTTICI DELLE NUBI -----

Buongiorno, oggi voglio parlarvi brevemente di alcuni fenomeni ottici che possiamo osservare nel cielo.
 Vi sara’ capitato di vedere dei “pezzi” di arcobaleno fra le nuvole.... Colori che creano un'atmosfera piena di mistero e allo stesso tempo meravigliosa.
 Si tratta di fenomeni ottici creati dalla luce del sole, ma a differenza dell’arcobaleno che come sapete e’ formato da piccole gocce di pioggia che riflettono la luce, questi sono creati dal riflesso sui cristalli di ghiaccio di cui sono formate le nubi. Si possono vedere sui cirri, nubi alte circa 6.000 metri, composte da cristalli di ghiaccio dalla forma esagonale e piatta. Per poter creare la giusta rifrazione della luce, devono essere presenti le angolazioni particolari fra i cristalli e la posizione del sole, altrimenti non riusciremmo a vedere questi fenomeni.
 Importante e’ anche la posizione della persona che osserva, e la giusta qualita’ dell’aria, che se e’ troppo secca o contiene troppo pulviscolo, interferisce con la rifrazione della luce.
 Gli ALONI sono anelli luminosi che circondano il sole o la luna, formati da grandi cristalli di ghiaccio e possono essere sia bianchi che colorati.
 Il PARELIO o TRE SOLI, e’ la formazione di riflessi luminosi multicolore, uno a destra e uno a sinistra del sole.
 E’ visibile più facilmente quando il sole è basso, quindi vicino al tramonto o all’alba, e puo’ essere di brillantezza quasi accecante.
 Domenica scorsa a Pontedera (PI), guardando verso ovest poco prima del tramonto ho potuto ammirare tale fenomeno, come potrete vedere nelle foto allegate.
 Le Nubi IRIDESCENTI appaiono come macchie di colore diffuso all'interno dei banchi nuvolosi o sul loro perimetro esterno e sono derivate dall’incidenza dei raggi solari con cristalli di ghiaccio particolarmente piccoli o da goccioline d’acqua.
 L’iridescenza da POLVERE DI DIAMANTE e’ un fenomeno atmosferico poco noto, formata da una nuvola a livello di terreno. In questo caso sono i cristalli ghiacciati presenti nell'aria, a creare le rifrazioni necessarie alla produzione del fenomeno.
 Si puo’ osservare nelle zone di montagna solo quando la temperatura si trova al di sotto dello zero.
 Gli ARCOBALENI DI FUOCO invece assomigliano ad una fiamma colorata: è possibile osservarli in estate e solo a particolari latitudini.
 Vale la pena allora alzare lo sguardo e osservare il cielo, per poter cogliere questi splendidi e brevi spettacoli della nostra natura.

Se avete trovato di vostro gradimento il nostro articolo, vi saremo veramente grati di un "MI PIACE", o "CONDIVISIONE" o di una vostra "RECENSIONE" sulla pagina Facebook.
 Grazie Mille e buona serata

Michela Consoloni
www.meteocampotizzoro.it
‪#‎meteocampotizzoro‬




Parelio - blog.nuestoclima.org


Alone - dmpmontagna.blogspot.com


Nubi iridescenti - www.angolodellamicizia.forumfree.it


nube iridescente - www.angolodellamicizia.forumfree.it


Nube iridescente - www.blueplanetheart.it


iridescenza - www.meteolevicoterme.it


iridescenza - www.meteomania.org


Parelio - www.oksiena.it


iridescenza - www.astrosurf.com


Nubi iridescenti - www.greenme.it


iridescenza - www.ilrestodelcarlino.it


cirri iridescenti - www.incredibilia.it


Cirri iridescenti - www.langolodelverde.forumfree.it


Iridescenza da polvere di diamante - www.neveforte.it




Parelio a Pontedera


Parelio a Pontedera

« Ultima modifica: 14 Ottobre, 2015, 21:14:52 da Teowrc »