Autore Topic: 14 maggio 2018  (Letto 354 volte)

Teowrc

  • Amministratore
  • Utente storico
  • *****
  • Post: 1733
  • Karma: +0/-0
    • Mostra profilo
14 maggio 2018
« il: 07 Giugno, 2018, 08:13:15 »
PREVISIONE VALIDA PER LA GIORNATA DI OGGI LUNEDI 14 MAGGIO + TENDENZA PROSSIMI GIORNI
Buongiorno e buon inizio settimana.

SITUAZIONE
Buongiorno ultime due giornate sotto media stagionale a causa del passaggio perturbato. Ritorno a temperature più consone della stagione nei giorni a seguire. Continuerà per ora la instabilità soprattutto sulle zone interne e Appenniniche. Oggi qualche fiocco di neve potrà scendere fino ai 1400-1500 in Appennino.

LUNEDI 14 MAGGIO
Mattinata con cielo poco nuvoloso al centro sud mentre al nord ci sarà nuvolosità più compatta con rovesci e possibili temporali. Possibile neve oltre i 1400-1500 metri. Pomeriggio con cielo variabile con rovesci sparsi su zone interne e centro nord Regione. Poco nuvoloso altrove. Serata variabile con rovesci sparsi più probabili su zone interne e centro nord Regione. Nottata con cielo poco nuvoloso, qualche rovescio possibile su estremo sud Regione e coste del nord.

Venti: moderati o forti di Libeccio sulla costa e in Arcipelago. Deboli o moderati nelle zone interne.
Mari: molto mossi o agitati i bacini settentrionali, mossi a sud dell'Elba.
Temperature: in sensibile diminuzione, più marcato nei valori massimi e in montagna.

MARTEDI 15 MAGGIO
Instabile con rovesci e temporali sparsi soprattutto su aree Appenniniche e zone interne. Possibili locali temporali.

Venti: deboli di direzione variabile nelle zone interne, a rotazione ciclonica deboli o moderati su coste e Arcipelago. �Mari: da molto mossi a mossi. �Temperature: minime in diminuzione. Massime in ulteriore lieve calo nelle zone interne centro meridionali, stazionarie o in lieve aumento sulle province settentrionali.

MERCOLEDI 16 MAGGIO
Instabilità pomeridiana su Appennino e zone interne

Venti: deboli variabili nelle zone interne, deboli in prevalenza meridionali su costa e Arcipelago.
Mari: mossi.
Temperature: minime stazionarie, massime in aumento.

Simone Ginocchi

Se questo articolo è stato di vostro gradimento, vi saremmo grati per un “mi piace” , una “condivisione” o una “recensione” alla pagina Facebook.
Grazie Mille!
#meteo #previsione #toscana