Autore Topic: Sommocolonia - 26 ottobre 2015  (Letto 1327 volte)

Teowrc

  • Amministratore
  • Utente storico
  • *****
  • Post: 1733
  • Karma: +0/-0
    • Mostra profilo
Sommocolonia - 26 ottobre 2015
« il: 26 Ottobre, 2015, 20:26:59 »
------ CENTO PAESI TOSCANI------
Sommocolonia
Benritrovati amici di meteocampotizzoro.
Nell'appuntamento di oggi andremo a scoprire un altro meraviglioso borgo della nostra Toscana : Sommocolonia.
Frazione del comune di Barga, in provincia di Lucca, si trova a 710 metri di altitudine e conta circa 50 abitanti.
Le case in pietra si stringono compatte attorno ai bordi dell'altura su cui e' costruito, dal quale si gusta un meraviglioso panorama verso le Alpi Apuane e l'appennino Tosco Emiliano .
Sottostante al paese si trova un degradare di terrazzamenti ad uso agrario dove si erge un enorme castagno dalla circonferenza di oltre 9 metri e un'altezza di ben 15, chiamato il ''Cesaruccio''.
In alto, sovrastanti il paese troviamo infatti ricchi boschi di castagni, tipici dell'appennino.
Fu un importante avamposto romano grazie alla sua posizione strategica e fortificata, da qui il nome Sommo, ovvero alta colonia.
Fu rasa quasi al suolo dalle guerre ripetute del 500, quando non era ancora sotto la giurisdizione di Barga e lottava contro la stessa per non esserne conquistata.
Storicamente e' ricordata per il tragico scontro fra le truppe Italo tedesche contro gli americani durante la seconda guerra Mondiale, il 26 dicembre 1944.
Ci furono oltre 150 caduti, compresi anche civili, e furono rasi al suolo la meta' degli edifici. Negli anni 80 e' stata ritrovata nei pressi della Rocca una grande bomba inesplosa sganciata da un aereo durante la guerra, e numerose bombe a mano rinvenute nei pressi del paese, sono state fatte brillare recentemente.
La chiesa fu ricostruita, mentre della rocca rimangono pochi ruderi.
Oggi vivono nel paese solo pochi anziani, e percorrendolo, nel silenzio dei vicoli, fra le antiche pietre su cui e' costruito, ogni angolo ci parla della sua storia, e dei tragici eventi del 1944.
Nella piazzetta davanti alla chiesa troviamo il monumento ai caduti, e numerose pietre portano iscrizioni in ricordo della difficile ricostruzione del paese dopo i bombardamenti.
Un paese che ha avuto la forza e la volonta' di rinascere, e che merita di essere visitato e fatto conoscere , perche' e' proprio in questi piccoli borghi che si racchiude la storia del nostro paese.
Michela Consoloni
Se avete trovato di vostro interesse il presente articolo, saremo grati di un 'mi piace' o una condivisione.
www.meteocampotizzoro.it
‪#‎meteocampotizzoro‬


Sommocolonia - Barga (Lu)


Sommocolonia - Barga (Lu)


I resti della rocca devastata dai bombardamenti nel 1944










Il monumento ai caduti